SINGOLA CONSULENZA O BREVE PERCORSO A SOSTEGNO DELLA COPPIA in conflitto familiare e/o relazionale

L'obiettivo è la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito ad un momento di difficoltà, ad una separazione, un divorzio, ovvero alla cessazione di una convivenza.

In un contesto di lavoro strutturato, la psicologa – in qualità di mediatore e "terzo neutrale” – si adopera, (solo a richiesta anche in concerto con Avvocato consulente della struttura), affinché i genitori elaborino in prima persona una riprogrammazione della vita familiare, soddisfacente per sé e per i figli, potendo così esercitare la comune responsabilità genitoriale.

Si tratta di un intervento mirato al riconoscimento reciproco e alla riformulazione di un “nuovo patto” per l’esercizio dei compiti genitoriali,orientato ad individuare insieme soluzioni per gestire i vari problemi nel modo più vantaggioso possibile per tutti i membri del gruppo familiare, attraverso la costruzione di un contesto di fiducia reciproca e di cooperazione da parte della coppia di genitori.

Powered by DMware